Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Usa, vietata la vendita dell'ovetto Kinder: la sorpresa non si vede

Venerdì 7 Ottobre 2016 di Rachele Grandinetti
L'ovetto potrebbe trasportare qualsiasi cosa: in Usa la sorpresa è ritenuta pericolosa
In America è vietata la vendita degli ovetti Kinder. È uno dei prodotti di punta dell’industria Ferrero, eppure non può oltrepassare l’oceano. Se da noi è il cioccolato più richiesto dai bambini, soprattutto per la sorpresa contenuta all’interno, negli States rappresenta un potenziale pericolo.

Il quotidiano The Indipendent spiega che la legislazione a stelle e strisce ha messo il veto sull’ovetto perché la sorpresa non è visibile dall’esterno. Verrebbe da chiedersi: altrimenti che sorpresa sarebbe? Ai piani alti dove si discute di sicurezza c’è chi ha pensato che il giocattolino nascosto nel guscio di plastica gialla possa trasportare droga o altri oggetti illeciti. La Federal Food, Drug and Cosmetic Act del 1938, tra l’altro, nega la commercializzazione di prodotti che mixano generi alimentari e materiali non edibili.

Già diversi anni fa la Ferrero è stata bersaglio di polemiche sia perché i giochi contenuti costituivano una minaccia per i piccoli che avrebbero potuto ingerirli facilmente, sia perché quella plastica a contatto con il cioccolato poteva finire col diventare cancerogena. Ma l’industria ha spazzato via tutte le accuse dimostrando la sicurezza dei suoi prodotti. Nonostante gli ovetti Kinder circolino in 90 Paesi in tutto il mondo, in America chi viene sorpreso, è il caso di dirlo, con un ovetto incorre in una multa che può arrivare fino ai 12mila dollari. Soltanto la vendita di un prodotto molto simile al nostro ovetto è consentita dal momento che il regalo contenuto è parzialmente visibile. 
Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre, 14:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA