Isis, video con bimbo americano di 10 anni: minacce agli Stati Uniti

Mercoledì 23 Agosto 2017
L'Isis ha pubblicato un video in cui «un bimbo statunitense di 10 anni», figlio di un soldato che ha combattuto in Iraq e poi è immigrato lì con la madre, minaccia gli Stati Uniti. Il video è stato analizzato dal Site, un'organizzazione specializzata nel monitoraggio dei jihadisti sui siti. Il Site non ha potuto confermare che il piccolo sia davvero chi dice di essere.  

La battaglia «finirà nel vostro territorio», dice il bambino «da Raqqa», sempre secondo il Site, rivolto al presidente Donald Trump.

In un tweet, il Site mostra un'immagine pubblicata su un canale Telegram vicino allo Stato Islamico nella quale un individuo mostra la bandiera dell'Isis sul suo iPhone in una strada di New York avvertendo i «crociati»: «Siamo nelle vostre terre». Ultimo aggiornamento: 26 Agosto, 09:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA