Francia ancora nel terrore, si arrende l'uomo armato barricato in un hotel vicino ad Avignone

Martedì 19 Luglio 2016

Si è arreso alla polizia l'uomo armato che si era barricato in un hotel a Bollene, vicino a Avignone. Lo riferiscono fonti della polizia citate dai media locali. L'albergo era stato evacuato e circondato dalla polizia.

Si attendono conferme che l'uomo avrebbe avuto sè un pacco sospetto. Sul posto erano arrivati gli artificieri. L'albergo appartiene alla catena low cost Formule 1.

L'uomo armato si è barricato a inizio pomeriggio nell'Hotel Formule 1 di Bollène, nel dipartimento del Vaucluse, nella Francia meridionale. Intorno all'albergo, avenue Albert Peyron, è stato eretto un perimetro di sicurezza di 250 metri. Sul posto sono arrivate le forze di pronto intervento della Gendarmerie Nationale. Ignote, al momento, le motivazioni dell'uomo.

«Secondo la gendarmeria, l'individuo ha rifiutato di pagare la stanza d'albergo e si sarebbe imbestialito contro il gestore»: è quanto riferiscono fonti della gendarmeria citate dal Figaro.

L'autostrada A7 - riferiscono i media locali - è stata chiusa all'altezza di Piolenc, in direzione Marsiglia-Lione, con uscite obbligatorie per gli automobilisti. L'uomo - scrive Le Figaro - si ritiene abbia un coltello e un pacco sospetto. L'uomo avrebbe avuto una discussione con il manager dell'hotel, ha riferito un poliziotto, aggiungendo che si attende ora l'arrivo di "negoziatori" per riportarlo alla ragione.

Ultimo aggiornamento: 21:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA