Dj Fabo, sui social centinaia di commenti e condivisioni. E spopola l'hashtag #FaboLibero

PER APPROFONDIRE: dj fabo, eutanasia, social network
Dj Fabo, sui social centinaia di commenti e condivisioni. E spopola l'hashtag #FaboLibero
In poco meno di quattro ore l'annuncio di Marco Cappato dell'Associazione Coscioni di aver accettato di accompagnare DJ Fabo in Svizzera è stato condiviso e commentato centinaia di volte e ha ricevuto più di duemila "like" e simili, che continuano ad aumentare, anche sul profilo di Dj Fabo. L' "hashtag" che prevale è "#FaboLibero", accanto a #liberifinoallafine ed #eutanasialegale, che sono rimbalzati anche sugli altri social e in particolare su Instagram. «Ciao Fabo... mi spiace che il nostro Stato ti abbia deluso» è il messaggio di una navigatrice, mentre un'altra scrive: «Spero che tu possa trovare la libertà che ti è stata negata a lungo».

Messaggi che si aggiungono agli altri commenti di saluto, affetto, commozione, tristezza e «auguri di buon viaggio» e critiche allo «Stato sordo». C'è anche chi si rivolge direttamente a Cappato e all'Associazione Coscioni, a cui Dj Fabo ha chiesto aiuto: «Rischiare una condanna penale per un gesto d'amore, sono con voi». E chi chiede se in Svizzera «ti assistono anche se non sei un malato terminale».

Fabiano Antoniani, in arte DJ Fabo, divenuto cieco e tetraplegico in seguito ad un incidente d'auto nel 2014, ha compiuto 40 anni il 9 febbraio scorso e sul suo profilo social si possono vedere i video di auguri che gli hanno "postato" Roberto Saviano e Pif. Quest'ultimo nel video dice di aver visto anche e di condividere il video-appello al presidente della Repubblica Sergio Mattarella dello scorso gennaio, «Fabo per vivere #LiberiFinoAllaFine», fatto da Antoniani con la "voce" della sua compagna visto che adesso parla con estrema fatica, che è stato visto più di 130 mila volte. Fabo spiega nel video di non essere depresso e di mantenere tutt'ora il senso dell'ironia, ma si sente umiliato dalle proprie condizioni: immobile e al buio, considera la propria condizione insopportabile, consapevole che potrebbe durare per decenni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 26 Febbraio 2017, 16:58






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Dj Fabo, sui social centinaia di commenti e condivisioni. E spopola l'hashtag #FaboLibero
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti