Brescia, uccise un ladro a fucilate: condannato a nove anni e 4 mesi di carcere

PER APPROFONDIRE: brescia, ladro, mirco franzoni, serle
(Foto Ansa)
La Corte d'Assise di Brescia ha condannato a 9 anni e 4 mesi per omicidio volontario Mirco Franzoni, il 33enne che la sera del 14 dicembre 2013 a Serle, nel Bresciano, uccise in strada con un colpo di fucile ravvicinato il ladro di origine albanese Eduard Ndoj, che era entrato nell'abitazione del fratello. Il pm aveva chiesto 16 anni, sempre per omicidio volontario.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Dicembre 2017, 19:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Brescia, uccise un ladro a fucilate: condannato a nove anni e 4 mesi di carcere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-06-13 13:21:43
Continuiamo a premiaro i malvivneti ed i criminali ... cioe' il tipo magari doveva venir ucciso lui piuttosto che difendersi da un criminale entrato in casa...la logica della giustizia italiota e' perfetta...