Governo, Conte: «Tria stia tranquillo, nessuna richiesta di dimissioni»

Mercoledì 3 Aprile 2019

Niente dimissioni per il ministro Tria, come precisa il premier Giuseppe Conte. «Tutti i ministri devono stare tranquilli, noi dobbiamo tutti lavorare, i cittadini chiedono con urgenza di lavorare nella direzione del piano delle riforme. Invito tutti i ministri a non lasciarci distrarre da timori o preoccupazioni», ha fatto sapere da Doha, interpellato sulle tensioni di queste ore tra la maggioranza, e in particolare il M5S e il ministro Tria. «Leggo su alcuni giornali di dimissioni o strane richieste, non c'è nessuna dimissione o richiesta di dimissioni all'ordine del giorno», precisa il premier.

Niente assedio per il ministro Tria anche secondo le parole del vicepremier Matteo Salvini. «Non mi sembra. Se ciascuno fa il suo lavoro non deve avere nessun timore», ha detto Salvini a margine di un incontro sulla cooperazione, rispondendo a una domanda sulle ultime polemiche che hanno travolto Giovanni Tria e la consigliera Claudia Bugno: «Mi interessa chiarire, poi chi fa cosa mi interessa meno», ha detto a margine di un convegno di Confcooperative. 

Governo, Tria smentisce dimissioni e denuncia attacco personale

 

Ultimo aggiornamento: 18:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci