G20 a Roma, le First Lady: Jill, Brigitte, Serenella e la diplomazia del tè

Gli incontri paralleli: in un bar a Ripetta dialogo tra prime consorti di Usa e Francia. Debutto internazionale per la signora Draghi che riceve in regalo un libro di Hemingway

Sabato 30 Ottobre 2021 di Flaminia Savelli
G20 a Roma, le First Lady: Jill, Brigitte, Serenella e la diplomazia del tè

Visite, presentazioni e passeggiate nel cuore della Capitale: è iniziato ieri il G20 delle first lady, le consorti dei leader a Roma per il summit dei capi di stato. Con il debutto di Maria Serena Cappello, moglie del premier Mario Draghi che ha accolto per prime le first di Usa e Francia: Jill e Brigitte. Per la lady italiana, ieri è stato infatti il primo appuntamento istituzionale. E ancora per oggi, con il fitto calendario di mostre e appuntamenti culturali, sarà lei a fare gli onori di casa. A partire dalla visita al Colosseo fino agli incontri pomeridiani. In occasione del G20, insieme alle lady, sono atterrati nella Capitale anche Joachim Sauer, marito della cancelliera tedesca Angela Merkel, e Heiko von der Leyen, sposo della presidente della Commissione Europea, Ursula.

 

 

A PALAZZO CHIGI

Hanno rispettato i primi appuntamenti istituzionali e poi si sono concesse tè e brevi gite nel cuore della città. Il viaggio in rosa del summit, è iniziato in mattinata con la visita di lady Kim Jung-sook in Vaticano insieme al marito Moon, presidente sud coreano. Per poi regalarsi una visita culturale prima alla Galleria Nazionale di Arte Moderna e poi una passeggiata a Villa Borghese. A seguire, anche la coppia americana è stata ricevuta da Papa Bergoglio: «È stato meraviglioso» ha commentato Jill a conclusione dell'incontro. Il corteo presidenziale di jeep e suv ha quindi lasciato il Vaticano, ha attraversato il centro blindatissimo della Capitale per raggiungere per il primo incontro ufficiale palazzo Chigi: il presidente americano Joe Biden insieme alla moglie Jill, sono stati accolti dal premier Draghi e dalla consorte Serena. Un incontro durato circa 40 minuti: Jill e Serena dopo un caloroso abbraccio si sono poi intrattenute per un té in uno dei salotti degli appartamenti del presidente del Consiglio, all'ultimo lato di Palazzo Chigi, dove i Draghi hanno scelto di non risiedere. Jill ha approfittato dell'incontro per regalare una copia de Il vecchio e il mare dello scrittore americano Ernest Hemingway perché informata della passione della padrona di casa per la letteratura straniera. Il pomeriggio per Jill è proseguito a Villa Bonaparte, sede dell'ambasciata francese presso la Santa Sede. Mentre il presidente Usa salutava Macron, ha avuto il primo incontro con Brigitte: «È stato fantastico - ha commentato la first lady americana - due amiche insieme, come sorelle». Accompagnate dalla security e dalla scorta, hanno raggiunto via di Ripetta dove si sono concesse una pausa in un cocktail bar, Il Marchese. Ad attenderle una folla di fotografi ai quali hanno regalato scatti e sorrisi prima di salutarsi in vista degli appuntamenti successivi. Alla domanda su cosa avessero bevuto, hanno risposto: «Bé, praticamente niente». Anche se, secondo la portavoce della first lady americana, sembra che abbiano sorseggiato un calice di vino bianco. Già pianificata la giornata di oggi: mentre i leader del G20 si incontreranno all'Eur tra il Palazzo dei Congressi e il Centro Congressi per confrontarsi sull'emergenza climatica, i migranti e la lotta alla pandemia, i rispettivi consorti saranno impegnati con tour e visite.

 

Video

 

 

 

 

SABATO ROMANO

Questa mattina alle 10 l'appuntamento è invece al Colosseo. Prima tappa della giornata per Jill e Brigitte, Carrie Symonds, la moglie in dolce attesa del premier britannico Boris Johnson, ed Heiko Von der Leyen, marito della presidente della Commissione europea. All'evento parteciperanno anche la moglie del presidente del Consiglio europeo Charles Michel, Amelie Derbaudrenghien, e la first lady sudcoreana Kim Jung Sook. Il gruppo verrà quindi accompagnato per una visita guidata nell'Anfiteatro Flavio e lungo i Fori romani. Poi a mezzogiorno i consorti dei leader del G20, si trasferiranno per un aperitivo e per il pranzo al Casino del Bel Respiro a Villa Doria Pamphilj, sede di rappresentanza del Consiglio dei ministri durante le visite di capi di Stato e di governo.
Ancora: nel pomeriggio è prevista una visita in Vaticano alla Cappella Sistina dove il gruppo sarà accolto dalla direttrice, Barbara Jatta.
La prima parte del tour di sabato finirà intorno alle 14 e i consorti avranno modo di dedicarsi allo shopping. Altissime le misure di sicurezza tra via del Corso, via Condotti e piazza di Spagna dove sono attese. Fuori programma invece per la first sudocoreana Kim Jung-sook che ha programmato nel pomeriggio alle 16.30 una visita all'Accademia delle Belle Arti.
Per tutti infine, la cena organizzata al Quirinale dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Gli ultimi appuntamenti per i consorti sono in programma domenica mattina: prima alla Fontana di Trevi quindi una visita ai Musei Capitolini. Alle 12 e 30 è infine prevista la colazione presso la Sala della Protomoteca. Al Campidoglio, le first lady e i first husband, saranno ricevuti dal neo sindaco di Roma, Roberto Gualtieri.

 


 

Ultimo aggiornamento: 13:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA