Fratelli d'Italia presenta un'interrogazione
al parlamento europeo sul caso Chico Forti

Martedì 28 Luglio 2020
Enrico Forti


«Continua il nostro impegno per chiedere giustizia per Chico Forti, detenuto da troppi anni negli Usa a seguito di un processo indiziario e senza diritto all’estradizione. Dopo le iniziative già intraprese a livello nazionale, la delegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento Europeo ha presentato un’interrogazione alla Commissione Ue per chiedere che la Presidente Von der Leyen e l’Alto Rappresentante per la Politica estera Borrell si schierino al fianco dell’Italia in questa battaglia di giustizia e di verità. Chico Forti è un cittadino italiano ed europeo la cui vicenda non può venire ignorata dalle massime istituzioni comunitarie a cui chiediamo un intervento pronto e risoluto».
È quanto dichiara in una nota il Capodelegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento Europeo, annunciando il deposito dell’interrogazione firmata anche dai colleghi Raffaele Fitto, Sergio Berlato, Pietro Fiocchi, Nicola Procaccini e Raffaele Stancanelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA