Elezioni europee, disfatta M5S. Di Maio convoca assemblea dei gruppi alle 20

Elezioni europee, disfatta M5S. Di Maio minimizza, Beppe Grillo twitta: «Oggi Radio Maria»
All'indomani delle elezioni europee che hanno sancito il ribaltone della Lega di Salvini su M5S è assordante il silenzio del leader pentastellato Luigi Di Maio. «Oggi Radio Maria e Canti Gregoriani», ha twittato Beppe Grillo, senza ulteriori commenti, dopo la cocente sconfitta del Movimento.

Elezioni Europee, tutti i risultati
Elezioni europee, Salvini: lealtà a Conte e Di Maio, su Tav mandato chiaro

Di Maio, a quanto si apprende, ha dato mandato ai capigruppo di Camera e Senato di convocare per questa sera un'assemblea congiunta dei rispettivi gruppi parlamentari. L'assemblea si terrà alle ore 20 presso l'Auletta dei Gruppi di Montecitorio.

«La bassa affluenza ci ha penalizzato, è vero, ma lo sapevamo. Quindi nulla di nuovo, ora testa bassa e lavorare», si è limitato a dire Luigi Di Maio al Corriere della sera ieri sera. «Prendo atto che la nostra gente si è astenuta e attende risposte e noi queste risposte gliele vogliamo dare», ha aggiunto il vice premier sottolineando: «Ad ogni modo restiamo l'ago della bilancia in questo governo».

 
A proposito del governo, Di Maio spiega: «Certo che va avanti, perché continua ad avere ampiamente i numeri e perché c'è ancora tanto da fare. Non cambierà nulla, anzi ripartiamo da oggi. Noi siamo pronti a un tavolo sul salario minimo e la flat tax. Poi il decreto sicurezza con le migliorie apportate e una legge che vincoli il miliardo del reddito agli aiuti alle famiglie». Di Maio chiarisce: «Nessun rimpasto, non avrebbe senso. Quando si rivoterà per le Politiche ne riparleremo».

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 27 Maggio 2019, 10:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Elezioni europee, disfatta M5S. Di Maio convoca assemblea dei gruppi alle 20
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-05-27 14:42:42
Il M5S alle elezioni europee del 2014 ha ottenuto il 21,1%, in quelle attuali il 17%. La Lega dal 6,2% delle elezioni europee del 2014 è passata ieri al 34,3%, un risultato brillante. Per essere precisi sono questi i valori omogenei da tener presente, tutto il resto sono chiacchiere. Detto questo il risultato per il M5S è deludente e comporta una doverosa riflessione. Quello che a me interessa come simpatizzante è che il M5S continui ad agire come ha sempre fatto rispettando le Istituzioni, le Leggi vigenti, a combattere la Corruzione e a perseguire la Legalità in questo Paese.
2019-05-27 12:51:58
questo a dire bassa affluenza se va al voto, metà dei suoi eletti grillini tornano a casetta....
2019-05-27 12:48:49
non è colpa di Maria se avete perso 15 punti percentuali… se invece di litigare ad oltranza etc etc... forse...
2019-05-27 11:46:07
che di maio non cerchi scuse, ha perso perchè non si può comandare dicendo sempre di no. no questo, no quello, no a tutto quello iniziato. il m5s deve dimostrare di saper impegnarsi anche su cose pratiche, autonomia, sicurezza appalti e non solo nel distribuire soldi ai suoi fans.
2019-05-27 11:21:49
Si credono così importanti da poter dire che la gente che non ha votato l'ha fatto per far loro un dispetto, chi si astiene non è interessato a nessun partito, fanno gruppo a se stante; Di Maio e soci riflettano invece come tra capricci ed inettitudine stanno tracollando.