Di Maio: «Troppe balle di Natale». E pubblica il "vero-falso" della manovra. Salvini: una legge di bilancio da 7

Domenica 23 Dicembre 2018
Di Maio: «Troppe balle di Natale». E pubblica il "vero-falso" sulla manovra
3

Di Maio fa il bis e dopo l'elenco delle «cose fatte» di alcuni giorni fa rilancia pubblicando su Instagram una tabella con il 'vero' e il 'falso' che secondo il vicepremier è stato detto e raccontato sulla legge di bilancio. «Stanno girando un po' troppe balle di Natale sulla manovra del popolo - scrive il ministro M5S - così ho fatto questo test. In questi giorni potrete utilizzarlo anche voi sottoponendo a parenti e familiari questi semplici quesiti». 



Aumento dell'Iva, taglio pensioni d'oro e normali, riduzione investimenti, superamento della Fornero e così via. «Il mio elenco delle cose fatte - aveva detto questa mattina Di Maio parlando del suo fact checking su Facebook - è diventato virale, lo stanno usando molte aziende per fare gli auguri di Natale. Sono cose fatte perché entrano nella legge di bilancio», ha spiegato Di Maio. «Sono cose concrete, attuabili immediatamente, che possano entrare a casa nelle famiglie degli italiani». «Per percepire gli effetti bisogna aspettare gennaio-febbraio».

«Alla manovra do voto 7, perché è solo l'inizio del percorso», ha commentato l'altro vicepremier, il ministro dell'Interno, Matteo Salvini. «Per la prima volta abbiamo ottenuto dall'Europa e speso soldi degli italiani per gli italiani. Gli altri governi non cominciavano nemmeno a trattare...», ha aggiunto in diretta Facebook.
 

Ho voglia di condividere la mia gioia con voi! Lavoro, meno tasse, immigrazione, pace fiscale, pensioni, autonomia, sicurezza: dalle parole ai fatti!

Pubblicato da Matteo Salvini su Domenica 23 dicembre 2018

Ultimo aggiornamento: 24 Dicembre, 09:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA