Covid, De Magistris: «Ordinanze De Luca? Così si consegnano i locali alle mafie»

Lunedì 5 Ottobre 2020
Covid, De Magistris: «Ordinanze De Luca? Così si consegnano i locali alle mafie»

«Con queste ordinanze consegneremo a breve molti esercizi commerciali alla mafia». Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a Rainews24, commentando l'ultima ordinanza emanata dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca, che impone la chiusura di alcune categorie di esercizi commerciali alla ore 23 dalla domenica al giovedì e alla ore 24 il venerdì e sabato. 'Chiudere ristoranti e locali alle 23 non ha nulla a che vedere con la movida - ha affermato - perché la movida ha altri tipi di locali, di luoghi e di contesti.

Covid, l'ordinanza del presidente De Luca: «In Campania bar e locali chiusi dopo le 23»
Covid, De Luca: «Presto forti azioni mirate contro gli assembramenti»

«Tra l'altro l'aumento dei contagi a Napoli non deriva per nulla da comportamenti all'aperto. Ci sono ben altri contesti soprattutto legati all'estate quando si è dato il libera a tutti», ha proseguito de Magistris che si è detto «preoccupato perché dopo tanti mesi non mi sembra che si siano fatti passi in avanti sulla tutela sanitaria dei cittadini napoletani e campani e invece si scarica sempre la responsabilità sul ragazzo che sta fuori scuola, sul ristoratore, sul pizzaiolo che vengono considerati il pericolo per la diffusione del contagio».
 

Video

«Con queste ordinanze consegneremo a breve molti esercizi commerciali alla mafia». Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a Rainews24, commentando l'ultima ordinanza emanata dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca, che impone la chiusura di alcune categorie di esercizi commerciali alla ore 23 dalla domenica al giovedì e alla ore 24 il venerdì e sabato. 'Chiudere ristoranti e locali alle 23 non ha nulla a che vedere con la movida - ha affermato - perché la movida ha altri tipi di locali, di luoghi e di contestì

Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre, 08:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA