Coronavirus, Salvini: scuole schiuse, ipotesi allungamento anno. Sul turismo serve piano straordinario

Martedì 25 Febbraio 2020
​Coronavirus, Salvini presenta la proposta di legge della Lega
1

Salvini presenta la proposta di legge della Lega sul Coronavirus e coglie l'occasione per attaccare di nuovo il governo, in particolare Conte«Mi premurerò di comunicare al premier queste che sono le proposte della Lega» per affrontare l'emergenza coronavirus «previa telefonata», ha detto l'ex ministro dell'Interno in polemica con il presidente del Consiglio, aggiungendo: «Per sentirci basta chiamare il numero giusto».

LEGGI ANCHE Coronavirus, Pregliasco: «A Codogno anche sfortuna, ecco cosa non ha funzionato»

«Qualcuno in maniera sgradevole, invece di guardare cosa non ha funzionato in casa propria, cerca responsabilità in casa altrui», ha poi detto Salvini riferendosi alle parole di Conte che ha denunciato il mancato rispetto dei protocolli nell'ospedale di Codogno, indicando tali carenze come concausa della nascita del focolaio. Gli operatori delle zone rosse «non meritano che qualcuno in maniera sgradevole li indichi come i responsabili di quello che sta accadendo», ha detto il capo della Lega. E ancora: «Io ringrazio i medici e infermieri e tutti gli operatori che si stanno facendo carico dell'emergenza: meritano rispetto, onore e medaglie e non essere additati come untori». 

LEGGI ANCHE Coronavirus, Conte: «Ospedale focolaio ha favorito il contagio»

Poi, entrando nel merito dei provvedimenti, Salvini ha sottolineato che ​«se il protrarsi della chiusura delle scuole sarà di oltre una settimana bisognerà pensare di prolungare l'anno scolastico oltre la data di chiusura preventivata».

«Occorre un piano straordinario per il turismo, uno dei settori più colpiti, dove stiamo arrivando all'80% di disdette in entrata e uscita - ha aggiunto - E deve essere diffuso su tutto il territorio nazionale». 

Ultimo aggiornamento: 12:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA