Putin, l'amante Alina Kabaeva potrebbe essere incinta del terzo figlio. «Lo Zar sotto choc»

Il presidente russo sarebbe rimasto "sotto choc" per la notizia inaspettata

Lunedì 9 Maggio 2022
Putin di nuovo papà? L'amante Alina Kabaeva potrebbe essere incinta del terzo figlio

Vladimir Putin di nuovo papà a 69 anni? Secondo alcune indiscrezioni la compagna segreta del leader russo, l'ex ginnasta Alina Kabaeva, 38 anni, sarebbe di nuovo incinta del terzo figlio, dopo i primi due avuti dalla relazione con Putin. 

A riportare la notizia è stato il canale di news russo "General SVR Telegram",  che ha aggiunto che il presidente russo sarebbe apparso "sotto choc" per la notizia inattesa. «Putin ha scoperto che la sua amante è di nuovo incinta e, a quanto pare, questo non era pianificato» riporta il canale russo «Abbiamo già riferito che ieri il presidente russo Vladimir Putin, secondo testimoni oculari, sembrava depresso e un po' distaccato. Questo è comprensibile poiché ieri Putin ha appreso che la sua convivente di lunga data e madre dei suoi figli, Alina Kabaeva, era incinta». 

 

Putin, i due figli maschi segreti avuti dall'amante Alina Kabaeva: «Hanno 3 e 7 anni, il più grande è nato in Svizzera»

Alina Kabaeva riappare a Mosca, l'amante di Putin nel mirino Usa (che però congelano le sanzioni)

La relazione con Alina Kabaeva 

Da anni i media russi parlano di una relazione "segreta" tra il leader russo e l'ex ginnasta olimpica Alina Kabaeva, che andrebbe avanti dal 2008. L'ex ginnasta è stata campionessa olimpica e fotomodella oltre che ambasciatrice degli orologi Longines dal 1999 al 2008.

Il rapporto non è stato mai riconosciuto ufficialmente da Putin, ma numerose fonti affermano che i due hanno già avuto due figli insieme. Il primo sarebbe nato nel 2015 in Svizzera, in un contesto di massima sicurezza. Il secondo invece sarebbe nato a Mosca nel 2019 con il supporto dello stesso specialista ostetrico che aveva seguito il primo parto, secondo quanto rivelato dal quotidiano svizzero Sonntagszeitung. 

L'Unione Europea ha rivelato la scorsa settimana che sta pianificando di imporre sanzioni anche ad Alina Kabaeva, per il suo ruolo nella propaganda del Cremlino. La Kabaeva è infatti a capo di un gruppo editoriale importante  - National Media Group - una holding che possiede quote significative in quasi tutti i principali media statali russi che compongono la macchina di propaganda di Putin.  

Kabaeva nel bunker in Svizzera?

Dall'inizio della guerra in Ucraina erano circolate diverse voci sul fatto che Kabaeva si trovasse rifugiata in un bunker segreto in Svizzera, anche perchè la donna non appariva in pubblico da quattro mesi. Tuttavia, il mese scorso è riapparsa a Mosca in vista della preparazione del suo spettacolo "Alina 2022". 

 

Ultimo aggiornamento: 16:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA