«Harry danneggerà Carlo», la famiglia reale preoccupata per il libro (non 4) del principe

Domenica 25 Luglio 2021
«Harry danneggerà Carlo», la famiglia reale preoccupata per il libro (non 4) del principe

​«Harry danneggerà Carlo», cresce la preoccupazione della famiglia reale per il libro (e non 4) del principe. Le riprese della quinta stagione di 'The Crown' stanno per iniziare ma la famiglia reale, quella vera, sta già mettendo in scena la serie più calda dell'estate britannica. Protagonista, l'esule Harry. Titolo dell'ultima puntata, 'Il quarto libro'.

 

Harry e Meghan, la figlia Lilibet ancora assente nella linea di successione

Lady Diana, la nipote Kitty Spencer si è sposata a Roma: nozze da sogno nella villa dei Papi

 

Autobiografia

 

Tutto è cominciato qualche giorno fa quando è uscita la notizia che il secondogenito di Carlo e Diana sta scrivendo un'autobiografia con l'aiuto del ghost writer premio Pulitzer J.R. Moehringer, già autore del memoir di Andrè Agassi, per raccontare la sua vita «sotto i riflettori» dall'infanzia fino ai giorni nostri. Un libro «intimo e sincero», secondo la casa editrice Penguin Random House, che prevede di pubblicarlo nel 2022, quando ricorreranno il giubileo di platino della regina Elisabetta e il 25esimo anniversario della morte di Lady D.

 

«L'uomo che sono diventato»

 

«Sto scrivendo non come il principe che sono dalla nascita, ma come l'uomo che sono diventato», ha dichiarato Harry. Già così una notizia bomba per gli appassionati del genere. Se l'intervista televisiva di Oprah Winfrey ha provocato un terremoto, si può soltanto immaginare il putiferio che potrà scatenare la narrazione di una vita difficile, «degli alti, dei bassi, degli errori», messa nero su bianco.

Ad alimentare la curiosità attorno alla vicenda ci si è messo il Daily Mail, tabloid noto per le sue incursioni velenose contro i duchi di Sussex che gli hanno anche fatto causa, vincendola. Secondo il quotidiano, sarebbero infatti quattro i libri in cantiere, di cui uno da pubblicare solo dopo la morte della nonna, la sovrana. Il tabloid rivela anche che Harry avrebbe concluso con la casa editrice un contratto che oscillerebbe tra i 20 e i 30 milioni di euro e che ha «gestito personalmente la trattativa» dalla sua casa di Montecito, in California. Non solo, citando non meglio precisate fonti il Daily Mail scrive anche che la famiglia reale sia particolarmente preoccupata da questo quarto libro in uscita dopo la morte di Elisabetta perché potrebbe svelare contenuti che «danneggerebbero la transizione di Carlo» da principe ereditario a re mettendolo in cattiva luce e condizionandone così il trono. Una ricostruzione degna di una puntata di The Crown che però è stata subito smentita da un portavoce di Harry.

«Contrariamente ai falsi resoconti di alcuni media, in cantiere c'è solo un'autobiografia del duca di Sussex che dovrebbe essere pubblicata alla fine del 2022, come annunciato all'inizio della settimana da Penguin Random House», si legge nel comunicato riportato dal quotidiano The Independent. Nessun cenno, invece, al contratto firmato con la prestigiosa casa editrice. Nei giorni scorsi lo staff del principe aveva fatto sapere che gli introiti del libro sarebbero stati donati in beneficenza, senza fornire dettagli sulle cifre.

 

 

 

 


 

 

Ultimo aggiornamento: 17:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA