Gabriel Garko, il post del compagno sul coming out al Gf Vip: tagliati i fili al burattino

Sabato 26 Settembre 2020
Gabriel Garko, le reazioni dopo il coming out al Gf Vip. «Era il segreto di Pulcinella»

Il coming out di Gabriel Garko in diretta nella casa del Grande Fratello Vip ha letteralmente fatto impazzire i social. L'attore, anche se non ha detto esplicitamente di essere gay, in una lettera indirizzata alla collega Adua Del Vesco (sua ex fidanzata "di copertura"), ha rivelato di aver vissuto con lei una "favola falsa" e che l'ha sempre considerata soltanto una amica, ma nulla di più. Mentre leggeva la lettera Garko, visibilmente commosso, ha fatto riferimento anche a un "segreto di Pulcinella" da rivelare. Dallo studio, Alfonso Signorini chiede: «Ma qual è questo segreto di Pulcinella?» E Garko lo ferma subito. «A Signorì ma lo devo spiegare proprio a te?» E il conduttore asseconda l'attore: «Meglio spiegarlo in un programma più consono». «Quella cosa non andava capita nè discussa, anche perché siamo nel 2020 e non devo spiegare queste cose. Del resto non me ne frega nulla», conclude Garko prima di uscire definitivamente dalla casa. 

Gf Vip, la lettera di Gabriel Garko ad Adua Del Vesco (e il coming out a sorpresa)

 

Gabriel Garko, il post del compagno Gabriele Rossi


In studio sono sicuri. Si tratta del coming out dell'attore, da quasi due anni, impegnato in una relazione mai del tutto ammessa in pubblico con Gabriele Rossi, attore, ballerino ed ex concorrente della prima edizione del Grande Fratello Vip. Rossi sul suo profilo Instagram ha condiviso una storia criptica in cui si vede una mano intenta a tagliare i fili di un burattino. Chiaro riferimento alla "liberazione" del suo presunto compagno Garko. Ma sui social sono satti tantissimi i commenti di sostegno per il coming out dell'attore. 

Gf Vip, Gabriel Garko entra nella casa: «Sentirete cose che non vorreste sentire, sarà dura»

Uno dei più apprezzati è stato quello di Vladimir Luxuria che su Twitter ha scritto: «Quanti attori sono costretti ancora a fingersi etero perché il loro agente li vuole sex symbol per donne minacciando altrimenti di non farli più lavorare? Meglio recitare su un set che nella vita prendendo in giro gli altri e se stessi.

 

«Sono felicissima che Gabriel Garko abbia fatto coming out», scrive una utente. «Non me lo aspettavo proprio, in tutti questi anni lo hanno sempre fatto passare per lo sciupafemmine di turno». Ma sulla vicenda sono arrivate anche diverse critiche e molte domande restano senza risposta. La giornalista Selvaggia Lucarelli scrive che Garko avrebbe dovuto denunciare alle autorità competenti la sua condizione di attore costretto a reprimere la propria sessualità in cambio di un posto di lavoro. Molti altri utenti si uniscono al suo appello e chiedono spiegazioni sul motivo per cui l'attore abbia douto tenere nascosto il suo orientamento sessuale.

C'è chi si chiede se c'entri qualcosa la casa di produzione Ares, per cui Garko e la stessa Del Vesco, hanno lavorato. Prima della puntata di ieri, ci si aspettava un chiarimento sul cosidetto "Aresgate" e la presunta setta di cui avrebbe fatto parte la Del Vesco e altri personaggi del mondo dello spettacolo. I riferimenti nella lettera per Adua non sono mancati: dalle "sirene" che ti tirano sul fondo, ai veri nomi che sia lui che la Del Vesco hanno dovuto rinnegare (i loro veri nomi sono Dario e Rosalinda). Ma un vero e proprio chiarimento su cosa fosse l'Aresgate non c'è stato. 

 


 
Prima di entrare nella casa, l'attore si era scattato un selfie proprio davanti all'ingresso dicendosi sicuro che durante il confronto con Adua si sentiranno «delle cose che non si vorrebbero sentire». «Sono sicuro che molta gente giudicherà. Sono sicuro che tante persone non capiranno. E sono sicuro che per me sarà dura, molto dura. Ma l’unica cosa che posso promettervi e che da me avrete solo la verità». 

 

 

Grande Fratello Vip, Gabriel Garko: Vladimir Luxuria commenta il coming out: "Tanti attori si fingono etero"

Vladimir Luxuria commenta così il coming out di Gabriel Garko : "Tanti attori costretti a fingersi etero". In una delicatissima e commovente lettera ad Adua Del Vesco , Garko non ha parlato esplicitamente ma con quel suo "segreto di pulcinella" si è liberato di un peso che portava con sè da troppo tempo.


 

Video

Ultimo aggiornamento: 27 Settembre, 20:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA