Fiorello e la battuta sulla co-conduzione di Sanremo: «Non lo sapevo. Ora chiamo Landini e faccio organizzare uno sciopero...»

Lo showman dopo l'annuncio di Amadeus: «Me ne vado alla Nove». Poi l'appello a Pier Silvio Berlusconi sulla controprogrammazione Mediaset

Giovedì 30 Novembre 2023
Fiorello e la co-conduzione di Sanremo: «Non lo sapevo. Ora chiamo Landini e faccio organizzare uno sciopero...»

Fiorello co-conduttore dell'ultima serata del Festival di Sanremo 2024.

Lo ha annunciato Amadeus ieri sera al TG1 e la reazione dello showman non si è fatta attendere. «L'amico del giaguaro ne ha fatta un'altra - ha ironizzato a VivaRai2! stamattina -. Hanno scritto "Amadeus finge di prendere alla sprovvista Fiorello". Ma no, io non lo sapevo! Io ora chiamo Landini e faccio organizzare uno sciopero, vado fuori all'Ariston con i cartelli».

«Gli ho detto che lo andavo a prendere solo alla fine, farò le tre di notte ogni sera e sarò stanco morto. È capace che manco ci vado all'ultima puntata - scherza ancora Fiorello -. Ho contatti con la Nove, la mattina vado lì e faccio VivaRaiNove!».

La battuta su Mediaset

Si parla anche di Mediaset: «Pier Silvio Berlusconi ha detto "sono superfan di Fiorello oltre che suo amico". È vero, ma ora ha detto che controprogrammerà Sanremo. Pier Silvio, ti prego no... sennò dico di quella sera lì!». Lo showman ha poi aggiunto: «Dai, è l'ultimo Sanremo di Amadeus, non mettere "C'è posta per te" il sabato sera. Vengo a fare una prima serata in Mediaset, gratis. Affare fatto?», ha detto scherzando tra le risate dei presenti. Chiosa ancora sul tema musica con Pupo che a gennaio canterà per la pace al Cremlino: «So che tra l'altro si fa cambiare nome lì. Lo chiamano... Pupin! E canterà "Su di noi" tutta in russo...».

© RIPRODUZIONE RISERVATA