Carlo Conti: «Covid brutta bestia». Poi rassicura: «Nessun peggioramento, sono seguìto al meglio»

Martedì 3 Novembre 2020
Carlo Conti: «Covid brutta bestia». Poi rassicura: «Nessun peggioramento, sono seguìto al meglio»

Peggiorano le condizioni di salute di Carlo Conti, risultato positivo al Covid 19 la scorsa settimana. Inizialmente il conduttore aveva affermato di essere «praticamente asintomatico, ma sotto controllo medico». Oggi invece in un post pubblicato su instagram, sotto a una foto che ritrae un bigliettino con su scritto "Ti amiamo babbo" scritto dai figli, Conti ammette: «I sintomi ci sono tutti (e anche troppi!!!), questo Covid è una brutta bestia. Ma tra tutte le medicine questo bigliettino è la più potente».

Più tardi lo stesso volto Rai, tramite il suo ufficio stampa, ha precisato: «Nessun tono allarmistico, nessun peggioramento, ma soltanto il decorso di chi ha a che fare con un virus subdolo». Carlo è in isolamento, si sta riguardando ed è seguito al meglio.

Covid, boom di vip positivi: il virus viaggia negli studi televisivi da Milano a Roma

Gf Vip, Franceska Pepe non si presenta in studio: «Ho il Covid, il test sierologico è risultato positivo»

 

Tante le dichiarazioni di vicinanza da parte dei suoi numerosi follower e dei tanti colleghi e amici. «Forza Carlo -scrive Mara Venier sotto al post- ti aspetto per il nostro Zecchino», «Forza amico mio, vedrai che sarà un ricordo. Ti voglio bene», commenta Cristiano Malgioglio. E ancora Jo Squillo: «I toscanacci come te il Covid se lo mangiano a colazione, sei un grande roccia, tivogliamo tutti bene», scrive.

Ultimo aggiornamento: 17:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA