Alessandro Cattelan concorrente (a sorpresa) di X-Factor: A volte c’è bisogno di rimescolare tutto e ripartire». Fan stupiti

Aveva bisogno di rimettersi in gioco e per farlo il 41enne ha deciso di volare in Ungheria e partecipare come cantante allo show che lo ha visto conduttore per tantissimi anni

Martedì 15 Marzo 2022
Alessandro Cattelan concorrente (a sorpresa) di X-Factor: A volte c è bisogno di rimescolare tutto e ripartire». Fan stupiti

"Da Grande" pensavamo volesse fare il conduttore e invece Alessandro Cattelan ci stupisce ancora. Dopo il flop del programma in Rai in cui Ale raccontava come gli artisti avessero vissuto la loro infanzia tra canzoni e tradizioni, e la prossima partenza (prevista il 18 marzo) su Netflix di Una semplice Domanda (di cui già i rumors raccontano malumori), Cattelan diventa cantante. Vola in Ungheria il 41enne per diventare uno dei concorrenti di XFactor. Nessuno scherzo, il conduttore riparte da dove ha iniziato ma in altre vesti. X Factor lo ha visto al timone per tantissime edizioni e ora si spoglia della giacca e del papillion per indossare una tshirt bianca con la scritta Rock e la bandiera con i colori ungheresi. «A volte c’è bisogno di rimescolare tutto e ripartire dal nastro di partenza».

 

Alessandro Cattelan vola in unghiaria per partecipare a X-Factor

 È tutto vero, Alessandro Cattelan sarà un concorrente di X-Factor ungherese a raccontarlo è lui stesso sulla sua pagina Instagram:  «Mi sono presentato a X FACTOR ungherese come concorrente per trovare nuovi stimoli, senza che nessuno sapesse chi fossi e portando il mio inedito! Prima della partenza ho chiesto aiuto per il look e la giusta attitudine al maestro Elio Belisari (Elio e le Storie Tese). Non potevo fare scelta migliore». Quindi ha concluso rendendo nota la data in cui se ne saprà qualcosa di più del suo ‘esperimento ungherese’: «Il 18 MARZO scoprirete se ho preso “négy igen!” (quattro si! In ungherese ) guardando Una semplice domanda su Netflix». A cornice del post del post una carrellata di fotografie relative al suo viaggio a Budapest.

Alessandro Cattelan, "Da Grande" fa flop di ascolti: non piace né ai giovani, né agli adulti

La parabola artistica di Cattelan

Speriamo che questa esperienza sia una ventata di freschezza e vittoria per Alessandro Cattelan, che dopo aver mollato la scrivania di E poi c'è Cattelan, e i microfoni (da conduttore) di X-Factor, sembra non andargliene bene una. Da Grande sarebbe dovuta essere la sua Prima Volta in una rete ammiraglia, le aspettative erano altissime ma il format non era tagliato a pennello per la prima rete della tv italia, la performance delude.

Eurovision, il tema sarà la pace: esclusa la Russia, l'Ucraina ci sarà

Poi il 18 marzo Cattelan sarà protagonista su Netflix con Una Semplice Domanda. Di recente, però è stato Davide Maggio ha dire già male dello show. Secondo l'esperto di tv il colosso americano non tutto sarebbe filato liscio in fase di post-produzione dello show. In particolare, si è mormorato di un certo malcontento da parte di Netflix che, dopo aver visionato il progetto del conduttore ed il girato, non sarebbe rimasto entusiasta e avrebbe deciso di tagliare alcune puntate: si sarebbe passati così dal produrre 8 episodi al produrne 6. Ma per Alessandro ci sarà anche il palco dell'Eurovision per riscattarsi. A maggio Cattelan assieme a Mika e Laura Pausini, guiderà l’Eurovision Song Contest 2022. In gara, per l’Italia ci saranno Mahmood e Blanco, oltre ad Achille Lauro che parteciperà alla kermesse come rappresentate di San Marino.

Ultimo aggiornamento: 17 Marzo, 11:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA