Alda D'Eusanio: «Laura Pausini vuole 1 milione di euro. Vogliono annientarmi». Lo sfogo della giornalista squalificata dal Gf Vip

L'esperienza del Grande Fratello non ha portato alla 70enne grandi benefici, anzi.... Nessuna rete la invita piu', il momento lavorativo è drammatico

Sabato 26 Febbraio 2022
Alda D'Eusanio: «Laura Pausini vuole 1 milione di euro. Vogliono annientarmi». Lo sfogo della giornalista ex del Gf Vip

Dopo l'esperienza al Gf Vip, la vita per Alda D’Eusanio non è stata più la stessa. Nessuna più ospitata né in Rai né in Mediaset. Buttata fuori dal reality in tuta e ciabatte senza possibilità di rientrarci per una frase detta "contro" Laura Pausini, oggi Alda torna a parlare di quei momenti nel settimanale Vero. In principio fu un "negro" a far arrivare la prima ramanzina di Alfonso Signorini alla giornalista, poi la "chiacchiera da bar" (come la definisce lei) riferita alla cantante. La 70enne aveva accusato  Paolo Carta, compagno di Laura, di violenze domestiche.  «Non ho accusato o diffamato, ho solo riportato una chiacchiera da bar e non ho avuto la possibilità di scusarmi pubblicamente perché l’editore ha dato ordine a Mediaset di non fare il mio nome». .

Gf Vip, Alda D'Eusanio contro Mediaset: «Katia Ricciarelli è protetta. Io invece fui cacciata e cancellata»

Alda D'Eusanio, la squalifica immediata dal Gf Vip

Ma Mediaset la pensò diversamente  e per la D'Eusanio la squalifica dal reality è immediata. «L’editore si dissocia completamente dalle reiterate affermazioni inopportune e offensive della concorrente anche riferite a persone non presenti nella casa … Un comportamento grave e imperdonabile soprattutto alla luce del fatto che Alda D’Eusanio non sia una concorrente estranea al mondo della tv ma una professionista adulta ed esperta a cui certe espressioni non possono sfuggire. La signora D’Eusanio si dovrà assumere la completa responsabilità delle sue azioni». E poi scese in campo anche Endemol Shine: «Endemol Shine Italy si scusa e si dissocia completamente dalle affermazioni pronunciate dalla signora Alda D’Eusanio nella Casa di Grande Fratello Vip in merito alla vita privata di Laura Pausini, affermazioni che hanno violato il regolamento del programma e delle quali sarà chiamata a rispondere personalmente. La produzione del programma procederà all’immediata squalifica della concorrente».

Gf Vip, quando il reality finisce in tribunale: da Soleil Sorge a Nathalie Caldonazzo. Tutte le querele

La denuncia della giornalista a Mediaset

Momenti duri per Alda che sottolinea la situazione oggi drammatica: «Nemmeno i miei amici potevano citarmi dalla d’Urso, hanno voluto annientarmi. Ho aspettato due mesi che qualcuno di loro si facesse vivo, poi ho denunciato». Alda ha quindi deciso di querelare Mediaset e la produzione del reality per la "terra bruciata" che le hanno fatto attorno. Ma querela che fai, querela che arriva, e quella arrivata alla D'Eusanio da parte della cantante non è stata leggerissima. «La Pausini ha minacciato la querela, cosa che poi ha fatto, chiedendomi un milione di euro di risarcimento. La verità deve venire fuori. Non si possono perdere anni di carriera per uno scivolone. Prima di distruggere e annientare una persona è consigliabile essere più umani». 

Alda D’Eusanio dopo GFVip: «Chiedo solo rispetto». Scuse a Laura Pausini e rabbia verso Mediaset

Il comunicato di Laura Pausini e Paolo Carta

E la loro verità i diretti interessati l'hanno scritta a chiare lettere. «Troviamo assurdo che sia consentito dire cose così false e gravi nell’ambito pubblico e in questo caso di una trasmissione televisiva», sottolinearono Pausini e Carta in una nota diffusa via social dall’ufficio stampa della cantante dopo le pesanti accuse, mosse da D’Eusanio. «Nessuno può permettersi di attribuirci cose che sono lontane anni luce dal nostro modo di vivere, di educare e di rapportarci all’interno della nostra famiglia. È una cosa molto grave ed insensata e non possiamo fare altro che affidarci alla giustizia, per tutelarci. I ricavati della denuncia saranno devoluti interamente alle associazioni contro la violenza sulle donne». Sulla vicenda non è più tornata la cantante: la Pausini non ha più parlato pubblicamente della D’Eusanio. .

Grande Fratello Vip, Adriano Aragozzini querela Alda D'Eusanio: «Un milione di euro di danni per calunnie». Ecco perché

Piogge di querele

Non solo Laura Pausini anche il Adriano Aragozzini produttore discografico ha chiesto un milione di euro di danni ad Alda. Il motivo? Avergli attribuito la “distruzione” artistica e umana di Mia Martini. Intanto sulla questione Laura Pausini, dopo un post social, non è mai più intervenuta. 

Gf Vip, D'Eusanio-Pausini, bufera a Mediaset. Lucio Presta: «L'editore stavolta si è arrabbiato davvero»

I danni economici e psicologici

Tutto troppo forte a detta della giornalista che sottolinea a gran voce di non essere né razzista, né una bestemmiatrice. Alda D’Eusanio è stata espulsa all’improvviso: era in tuta e ciabatte quando gli autori del programma l’hanno chiamata e l’hanno mandata via. Alla presentatrice non è stato permesso neppure di rientrare a prendere le sue cose. Poi il divieto sia nel reality che in qualsiesi rete di nominarla e il silenzio è calato. La D’Eusanio ci ha tenuto inoltre a sottolineare ancora una volta che sa di aver sbagliato per quelle frasi sulla Pausini ma che da parte sua non c’erano intenti offensivi. Un'esperienza quella del Gf Vip vhe le ha rovinato la carriera e che le ha lasciato danni psicologici, economici e dìimmagine. Nè è certa la D'Eusanio che già aveva dimostrato le sue reticenze sulla sua partecipazione al reality. Lei non era convinta e il suo neurologo glielo aveva sconsigliato per via degli effetti del coma di qualche anno fa. Ma poi Alfonso Signorini ha insustito e Alda ha ceduto alle avance del conduttore. E la fine la sappiamo. 

Ultimo aggiornamento: 1 Marzo, 09:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA