Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Abramovich, lo yacht Solaris (da 600 milioni) attracca in un "rifugio sicuro" in Montenegro dopo 4 giorni di fuga

Lungo 140 metri, il gigante del mare può accogliere fino a 36 ospiti

Sabato 12 Marzo 2022
Abramovich, lo yacht Solaris (da 600 milioni) attracca in un "rifugio sicuro" in Montenegro dopo 4 giorni di fuga
1

Il mega yacht da 600 milioni di Roman Abramovich, uno degli oligarchi russi più vicini a Putin, ha attraccato in Montenegro questa mattina. La lussuosa nave è arrivata nel porto di Tivat dopo quattro giorni di fuga, iniziata lo scorso martedì dal porto di Barcellona: l'imbarcazione aveva lasciato le coste spagnole due giorni prima che l'oligarca russo venisse sanzionato dal Regno Unito. 

Abramovich, la "fuga" dal cantiere spagnolo

Secondo quanto riferito, Solaris, questo il nome della mega imbarcazione lunga 40 metri, lo scorso martedì è stato portato via d'urgenza da un cantiere navale spagnolo, ancora prima che le riparazioni previste fossero terminate.

Tivat, Montenegro

Una fuga veloce, che avrebbe avuto come meta finale proprio il Montenegro, stato non facente parte dell'Ue (il suo ingresso sarebbe previsto per il 2025), e dunque rifugio sicuro per il proprietario del Chelsea FC. 

«Lo yacht a Marina di Carrara è di Putin», i primi indizi degli 007 Usa. Il capitano nega (ma si rifiuta di fare nomi)

MarineTraffic, che traccia le navi oceaniche, aveva rintracciato negli scorsi giorni Solaris tra l'Italia e la Grecia ancora senza un'apparente meta precisa. Si ritiene che la destinazione finale sia stata inserita dall'equipaggio di Solaris nel suo sistema di localizzazione solo nelle prime ore del mattino.

 

Solaris ed Eclipse: i due superyacht di Abramovich 

Il Solaris di 40 metri (459 piedi) dispone di 18 cabine che possono ospitare 36 ospiti. Dispone di otto ponti, un eliporto e una piscina trasformabile in pista da ballo. Il secondo superyacht Eclipse di Abramovich, che è ancora più grande di 168 metri (533 piedi) dal valore stimato di oltre 1 miliardo di dollari, potrebbe  essere anch'esso diretto verso il porto turistico per megayacht di Tivat.

Abramovich è tra i sette oligarchi russi ai quali sono stati congelati i beni ieri nel Regno Unito per presunti legami con il presidente russo Vladimir Putin dopo l'invasione dell'Ucraina. Abramovich, proprietario della squadra di calcio londinese del Chelsea la cui cessione annunciata dal magnate russo è stata bloccata dalle autorità britanniche a causa del congelamento dei beni degli oligarchi russi, ha ripetutamente negato qualsiasi relazione con il Cremlino.

 

Ultimo aggiornamento: 13 Marzo, 11:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA