Venerdì 22 Settembre 2017, 00:00

Truffa dei biglietti, in tre a processo

Tre persone rinviate a giudizio e una richiesta di rito abbreviato che verrà discussa nei prossimi mesi.Lo ha stabilito ieri mattina il gip Massimo Vicinanza chiamato a pronunciarsi sull'inchiesta delle truffa dei biglietti Actv. Nei guai era finito un gruppo di bagarini accusato di aver venduto a tariffe piena i biglietti a prezzo ridotto per disabili ad alcuni ignari turisti. Sarebbero state vendute anche tessere Imob bloccate. Poi, una volta entrati nei battelli, durante i controlli, il personale dell'Actv si accorgeva dalla truffa. Le...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Truffa dei biglietti, in tre a processo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER