Sabato 19 Ottobre 2019, 00:00

Treviso, così rinasce l'archivio del Teatro

IL RACCONTOLa famiglia Pola possedeva il palchetto numero 11, seconda fila, del teatro comunale di Treviso. Per la stagione autunnale del 1844, pagava come prima rata 125,50 lire. All'epoca, ciascun palchetto del teatro, o più d'uno, era di proprietà delle singole famiglie nobili trevigiane. C'erano i Spineda, i Sugana, i Pola appunto. Il registro dei palchi dell'epoca, rigorosamente scritto a mano, con nomi, costi e pagamenti, è oggi conservato nella biblioteca comunale di Borgo Cavour, insieme a bozzetti di restauro del teatro, carteggi,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Treviso, così rinasce l'archivio del Teatro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER