Giovedì 21 Settembre 2017, 00:00

Thetis, parte l'appello al prefetto per il futuro dei lavoratori a rischio

Un servizio essenziale per la città: rilascia le autorizzazioni per gli scarichi civili e industriali, si occupa del monitoraggio della laguna e della vigilanza di Porto Marghera. É l'Ufficio anti-inquinamento del Provveditorato alle opere pubbliche (ex Magistrato alle acque): 23 tecnici, distaccati da Thetis che ora, a causa della crisi della società controllata dal Consorzio Venezia Nuova, rischiano di saltare. I commissari del Consorzio e il provveditore, per la verità, stanno lavorando ad un trasferimento del personale ad Arpav, ma per...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Thetis, parte l'appello al prefetto per il futuro dei lavoratori a rischio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER