Venerdì 18 Maggio 2018, 00:00

Tanti gesti quotidiani J, storia di un iraniano

Tanti gesti quotidiani  J, storia di un iraniano
J è un ragazzo/a che all'età di 14 anni si sta chiedendo quale sia la sua vera natura. Per questo è They, loro, identificandosi ora con l'uno o con l'altro genere. Esordio per una regista iraniana, Anahita Ghazvinizadeh, prodotto da Jane Campion, nella traccia di un cinema di corpi in cerca di una propria anima, dominato dal fuorifuoco come incertezza della visione e dell'identità, minimalista e silenzioso, fatto di piccoli gesti quotidiani e una rarefazione che affascina. Ma anche un'opera fragile al pari del proprio protagonista.Girato...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tanti gesti quotidiani J, storia di un iraniano
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER