Venerdì 14 Dicembre 2018, 00:00

Tanti dettagli confusi per un finale inaspettato

Tanti dettagli confusi  per un finale inaspettato
Stefano Mordini (Pericle il nero) non spreca energie e dirige il remake dello spagnolo Contratiempo di Oriol Paulo. Dalla Spagna ci spostiamo in Trentino in un albergo che trascina Adriano (Riccardo Scamarcio), miglior imprenditore dell'anno. Il delitto è un macguffin, un pretesto per dare il via ad altro: ad un confronto tra personaggi che portano il giallo più a virare in un duello psicologico che a mettere la parola fine a una trama noir (che pure ci sarà). Molte le ombre del doppio: chi è veramente Adriano, una vittima o un carnefice?...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tanti dettagli confusi per un finale inaspettato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER