Venerdì 1 Giugno 2018, 00:00

Sissy, troppi sospetti per chiudere il caso

Sissy, troppi sospetti per chiudere il caso
LA DENUNCIAVENEZIA «Una vicenda in cui ci sono parecchi coni d'ombra». Sono le parole con cui l'avvocato Fabio Anselmo spiega il motivo della richiesta di proroga dei termini di archiviazione - in scadenza a breve - del fascicolo su Teresa Trovato Mazza, detta Sissy, presentata alla Procura della Repubblica di Venezia. Il legale, scelto dalla famiglia dell'agente penitenziaria in servizio alla Giudecca che avrebbe tentato il suicidio nell'ospedale San Giovanni e Paolo e tutt'ora in coma nell'ospedale di Bergamo, è lo stesso che si è...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sissy, troppi sospetti per chiudere il caso
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER