Schianto di tre Tir tra San Stino e Cessalto

Giovedì 18 Novembre 2021
Schianto di tre Tir tra San Stino e Cessalto

SAN STINO DI LIVENZA
Tre mezzi pesanti coinvolti nello schianto lungo il tratto maledetto dell'A4 che attraversa il Veneto orientale. Solo per fortuna non ci sono stati feriti nell'incidente di ieri pomeriggio lungo la carreggiata in direzione di Venezia, accaduto poco dopo le 12.30 tra gli svincoli di San Stino e Cessalto. È qui, al chilometro 434, che un camionista straniero ha centrato il collega che lo precedeva e che a sua volta è finito addosso a un altro Tir che aveva davanti. Inevitabili le code e il caos. Sul posto sono arrivati gli agenti della Polizia autostradale di San Donà, gli ausiliari del traffico con il soccorso stradale Rado. Le code per chi si doveva dirigere verso Venezia si sono estese per qualche chilometro fino al primo pomeriggio. A complicare la già difficile situazione viaria sono stati i curiosi. La concessionaria Autovie Venete ha infatti registrato code anche sulla carreggiata opposta. Anche in questa circostanza non è andata meglio per gli utenti che sono rimasti incolonnati per diverso tempo.
TRIESTINA IN TILT
Non è andata meglio sulla viabilità ordinaria, con la Statale 14 presa d'assalto da chi cercava uno sbocco dopo essere rimasto intrappolato nel caos dell'A4. Solo lunedì un altro Tir era uscito di strada nello stesso chilometro dell'incidente di ieri. In serata un altro Tir si è invece bloccato in centro a Cinto, lungo la strada metropolitana 251. Il conducente rumeno ha cercato infatti di invertire il senso di marcia in piena curva, rimanendo bloccato in mezzo alla strada. Al camionista una salata multa della Polizia stradale di Portogruaro.
M.Cor.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA