MURANO
(M.Lamb.) Trasmettere l'amore per il vetro ai bambini che un giorno potrebbero

Martedì 3 Settembre 2019
MURANO (M.Lamb.) Trasmettere l'amore per il vetro ai bambini che un giorno potrebbero

MURANO
(M.Lamb.) Trasmettere l'amore per il vetro ai bambini che un giorno potrebbero essere protagonisti di questa arte millenaria. Ecco la nuova iniziativa di Seguso Vetri d'Arte, un nuovo format culturale d'impresa rivolto ai piccoli, che saranno la nuova generazione di piccoli vetrai. Dopo il successo di Seguso experience, la storica famiglia muranese, che opera a Murano dal 1397 e ininterrottamente da 23 generazioni, ha ospitato l'altro giorno in vetreria un gruppo di 50 bambini per prendere parte alla prima edizione dell'iniziativa Seguso Academy. La giornata ha previsto una visita al Museo del Vetro, un'esperienza di disegno, una visita alla fornace Seguso e la merenda finale, dopo la quale i bambini hanno ricevuto un attestato di partecipazione. «La responsabilità è nostra, dei muranesi, di chi ha attività in isola, far appassionare divertendosi è il primo passo, sempre spiegano i fratelli Gianluca, Pierpaolo e Gianandrea Seguso Lo abbiamo già sperimentato con la Seguso Experience, rilanciando il modello di visita alla fornace in chiave moderna e coinvolgente, un progetto che ci ha dato delle soddisfazioni enormi anche aziendalmente e che ci ha onorato con il riconoscimento della menzione d'onore al Compasso d'Oro nella categoria Design per la Comunicazione. Certo non è  sempre facile, perché significa affiancare al lavoro di ogni giorno la coltivazione incessante dei sogni, alla metodica gestione burocratica, l'abilità di paziente visione. In tutto questo è fondamentale mostrare la propria autenticità, seminare e innaffiare sempre, per sognare a lungo termine; senza cadere nella trappola del desiderio di ritorni immediati, al breve termine, bisogna invece contrapporre un incessante lavoro da appassionato certosino, senza mollare mai». L'iniziativa vuole quindi offrire stimoli ai più piccoli e ai più grandi, un momento di condivisione, un'immersione nelle tradizioni per trovare un punto di vista diverso, una scoperta. Un progetto che nasce dalla consapevolezza che i giovani vanno stimolati, coinvolti e appassionati.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci