Mogliano, c'è il Trentino al Festival delle Regioni

Lunedì 14 Ottobre 2019
BONTÀ IN PIAZZA
Torna, e siamo già alla quarta edizione, il Festival delle Regioni, nel prossimo fine settimana, sabato 19 e domenica 20 ottobre, a Mogliano Veneto (Tv), in Piazza dei Caduti. Quest'anno tocca al Trentino affiancarsi a Marche, Toscana, Emilia Romagna e, ovviamente, Veneto padrone di casa. Il tutto grazie ad una sinergica collaborazione fra Comune di Mogliano, Slow Food Treviso, Coldiretti Campagna Amica di Treviso, e Pro Loco locale. Un evento il cui scopo è quello di mettere in mostra le tipicità regionali italiane nei settori dell'enogastronomia, dell'artigianato e della cultura.
Vale la pena, per cominciare, di soffermarsi sui laboratori organizzati dalla regioni new entry, il Trentino. A partire dai F ormaggi di malga del Trentino Presidio Slow Food accompagnati dalle confetture di Ca' dei Baghi, a cura di Tullio Valcanover e Stefano Mayr, sabato 19 alle ore 16 (c ontributo, 4 euro). Per proseguire da La polenta concia e il Teroldego, sabato 19 alle 18,30; la Diaolina il salume piccante e i prodotti di Peperoncino Trentino, a cura di di Davide Manfrini e Maurizio Anghielli, domenica 20 alle ore 12. Mentre, sempre domenica, alle ore 15, a cura di Giancarlo Coghetto, avrà luogo la Premiazione del concorso Bontà Casearia di Le Fattorie dei Sapori Veneti e la degustazione dei formaggi premiati. Oltre settanta gli stand che presenteranno le prelibatezze della varie regioni. Il Veneto scenderà in campo in forze con meraviglie come le numerose varietà di fagioli (Gialet della Val Belluna, Lamon, Bonel) presentati dall'azienda agricola Albero degli Alberi di Anna Valente di Seren del Grappa (Bl), la Birra Artigianale di Ivan Borsato di Povegliano (Tv), il Riso di Grumolo delle Abbadesse dell'azienda agricola di Costantino Barban di Grumolo (Vi).
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA