Martedì 25 Settembre 2018, 00:00

«Mitico quel mio disco»

«Mitico  quel mio  disco»
L'INTERVISTATre ore e mezza di strada in salita. Sul palco dell'Arena di Verona Antonello Venditti non pensava di dover affrontare tanti problemi tecnici. Prima il gobbo con i testi in tilt, poi inconvenienti al microfono e il suono, spesso, non è stato buono. L'artista ha cercato di prenderla con ironia La tecnologia è così, entra nella tua vita e fa quello che vuole e poi si è fatto il segno della croce. E così dopo aver iniziato con Raggio di luna e il Compleanno di Cristina, è stata la volta di Giulio Cesare, ma anche qui l'inghippo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Mitico quel mio disco»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER