Sabato 9 Novembre 2019, 00:00

La storia di 200 sesterzi romani per le divinità sul Monte Cesen

LA SCOPERTANascoste da pastori, mercanti o corrieri militari sotto terra, su sentieri pericolosi e su passi montani, per accattivarsi la protezione delle divinità. È questa una delle suggestive ipotesi che si nasconde dietro alla scoperta di oltre duecento monete romane sesterzi, denari, dupondii e assi emerse dalla cima del monte Cesen, la montagna di Valdobbiadene a cavallo tra le province di Treviso e Belluno. Le prime 114 monete vennero rinvenute nel 1996 dal valdobbiadenese e appassionato di archeologia Ugo Dalla Longa. Poi, a seguito...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La storia di 200 sesterzi romani per le divinità sul Monte Cesen
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER