Martedì 23 Aprile 2019, 00:00

«La musica porta la pace tra i popoli»

L'INTERVISTA«Senza la musica, sarebbe la follia pura. Perché il jazz è libertà di espressione, una necessità che è vitale come l'aria e l'acqua». Al Di Meola, pioniere della fusion a livello internazionale, tre album d'oro e oltre sei milioni di dischi venduti, risponde con un allegro Buongiorno in un italiano dal forte accento americano dall'altra parte dell'oceano, dalla sua casa di Miami. È lui il protagonista dell'International Jazz Day, che si celebra martedì 30 aprile, alle 20.45, al Teatro del Monaco di Treviso nell'evento...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«La musica porta la pace tra i popoli»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER