Lunedì 18 Marzo 2019, 00:00

L'INTERVISTA
«Quando mi presento dicendo sono De Michelis, immancabilmente

L'INTERVISTA«Quando mi presento dicendo sono De Michelis, immancabilmente mi chiedono: Sei il figlio di Cesare?. Poi incominciano a parlare della Marsilio. La cosa che più mi diverte è che ovunque vada ci sono autori Marsilio, quasi sessant'anni di vita della casa editrice hanno lasciato un segno importante. Quanto al peso del cognome, quel mondo legato a quei nomi oggi non c'è più e non solo a Venezia».Luca De Michelis, 51 anni, veneziano, è al vertice della Marsilio, una delle case editrici più importanti in Italia. Trecento titoli...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'INTERVISTA
«Quando mi presento dicendo sono De Michelis, immancabilmente
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER