Giovedì 25 Aprile 2019, 00:00

Inca e Atzechi in Romagna con la collezione di Ligabue

Tra quello che unisce Faenza a Venezia - oltre che lo stesso numero di abitanti - ci sono l'appartenenza alla Serenissima dal 1503 al 1509, due globi del Coronelli distrutti dai bombardamenti del 1944 (e in parte recuperati) , un affresco di Gerolamo da Treviso e, da poco, alcuni oggetti precolombiani. Sono capolavori dell'arte della Mesoamerica e del Sud America prima della conquista spagnola, prestiti dalla collezione della Fondazione Giancarlo Ligabue di Venezia presieduta dal figlio Inti (nella foto) che appaiono, assieme ad altri di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Inca e Atzechi in Romagna con la collezione di Ligabue
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER