Domenica 13 Gennaio 2019, 00:00

Il poeta Adonis in fornace: «I miei versi incisi nel vetro»

Il poeta Adonis in fornace:  «I miei versi incisi nel vetro»
L'INTERVISTAPoesia, arte e maestria vetraria di Murano, fuse in un interessante progetto che ha coinvolto una delle massime voci poetiche contemporanee, quella del siriano Adonis, tra i più celebrati poeti del mondo arabo. Intellettuale a tutto tondo, nel rinnovare temi e stili della poesia orientale ha incluso la profonda conoscenza della tradizione, gettando un fondamentale ponte tra culture. Adonis, al secolo Ali Ahmad Saiid Esber, nato in un villaggio siriano nel 1930, pagò l'impegno e il coraggio con la prigione e l'esilio. L'invito a...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il poeta Adonis in fornace: «I miei versi incisi nel vetro»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER