Giovedì 12 Settembre 2019, 00:00

Furto al Ducale: «Condanne senza attenuanti»

Furto al Ducale: «Condanne senza attenuanti»
IL PROCESSOVENEZIA Non meritano attenuanti i due principali imputati al processo per il clamoroso il furto messo a segno il 3 gennaio del 2018 a Palazzo Ducale da dove, durante la mostra I tesori dei Moghul e dei Maharaja, furono sottratti una spilla e un paio di orecchini di platino e diamanti, da allora mai più ritrovati.Il sostituto procuratore Giovanni Gasparini ha chiesto al giudice di Venezia, Enrico Ciampaglia, di infliggere tre anni e sei mesi di reclusione ciascuno a Vinko Tomic, 60 anni, bosniaco, ex componente del sodalizio...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Furto al Ducale: «Condanne senza attenuanti»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER