Venerdì 11 Ottobre 2019, 00:00

Fascino e mistero tra mare e foresta

Fascino e  mistero  tra mare e foresta
Un film di grande fascino e mistero. Inafferrabile, silenzioso, che parla di vivi e morti, di gente che prende il posto di altre persone, di una tragedia che si consuma nella seconda metà degli anni 10 (quella dei Rohingya, ai quali il film è dedicato, gruppo etnico islamico, che vive nel Nord del Myanmar, oggetto di repressioni continue). Un giovane pescatore trova un uomo ferito: lo soccorre e tra i due nasce un'amicizia molto intensa. L'uomo ferito non parla, il pescatore invece d'improvviso sparisce. La radicalità dello sguardo e la...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Fascino e mistero tra mare e foresta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER