Mercoledì 22 Maggio 2019, 00:00

DOPO IL RESTAURO
Un hotel che, risistemato tassello dopo tassello, è diventato

DOPO IL RESTAUROUn hotel che, risistemato tassello dopo tassello, è diventato un'opera d'arte. Un edificio monumentale come lo ha definito ieri il critico d'arte Vittorio Sgarbi, intervenendo alla tavola rotonda che ha dato il via alle celebrazioni per la riapertura dell'Ausonia Hungaria al Lido di Venezia. L'albergo, famoso per la facciata in stile liberty e maiolica policroma, è il più vecchio dell'isola avendo aperto i battenti nel 1907, un anno prima del mitico hotel Des Bains. E ora guarda al futuro. Dal punto di vista architettonico,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DOPO IL RESTAURO
Un hotel che, risistemato tassello dopo tassello, è diventato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER