«Dolcetto o scherzetto?» Halloween si prende la città

Venerdì 29 Ottobre 2021
«Dolcetto o scherzetto?» Halloween si prende la città

LA FESTA
MESTRE Dopo un anno di feste annullate, di campanelli, dolcetti e scherzetti off limits, Halloween torna a far divertire i mestrini. Il Comune e Confcommercio a Mestre, ma anche tante associazioni nelle frazioni, hanno organizzato per il fine settimana eventi all'aperto per bambini e per adulti: maschere e spettacoli, di zucche e street food, auto e artigianato locale.
CIBO E MOTORI
La festa di Halloween di Confcommercio Mestre, che ha l'obiettivo di animare le piazze ma anche di sostenere i negozi e il commercio del centro, prende il via con l'International street food: da oggi a lunedì 1 novembre in piazzetta Coin si potranno trovare gli stand di una ventina dei migliori food truck itineranti, in Italia e stranieri, che proporranno al pubblico le loro specialità enogastronomiche (oggi dalle 18 alle 24, gli altri giorni dalle 12 alle 24). In contemporanea arriverà in centro il Green motor village: oltre 50 vetture (in particolare veicoli ibridi ed elettrici) proposte da una dozzina di concessionari del territorio, saranno esposte per i test drive e accompagnate da intrattenimento, in dieci postazioni del centro. Sabato e domenica, per tutto il giorno, in via Allegri va in scena anche lo Show dell'hand made, la mostra dell'artigianato creativo e del riciclo, con le creazioni di artisti locali e laboratori per bambini.
«Dopo Pane in piazza, Confcommercio Mestre continua a fare la sua parte per la valorizzazione e il rilancio del centro spiega il presidente Massimo Gorghetto . Il mix tra l'aspetto culinario, la mostra delle vetture e l'interesse per l'arte che nasce dalla genialità e dalla manualità dei maestri artigiani sono il giusto connubio per invitare a passeggiare nelle vie del centro».
DAL CENTRO AI QUARTIERI
Il programma è promosso in collaborazione col Comune di Venezia che ha messo in calendario una serie di altri eventi. Tra piazza Ferretto, via Palazzo, Calle e Corte Legrenzi e largo Divisione Julia, Domenica 31 dalle 16 alle 19 ci sarà un'animazione itinerante con spettacoli legati alla tradizione e scabrose leggende veneziane ispirate ad Halloween, alcune collegate ai libri di Alberto Toso Fei. Sempre domenica, in via San Pio X, dalle 10 alle 19.30 sarà ospitata la manifestazione I Portici del Fatto a mano, il mercatino hand made con truccabimbi, musica, assaggi di idromele e vin brulè. Mercatini, in questo caso delle eccellenze enogastronomiche di tutta Italia, sono protagonisti anche in via Allegri.
Uscendo da Mestre, si festeggia con musica, animazione e artisti di strada a Zelarino (sabato dalle 15 alle 18), a Campalto con musica, dolcetto e animazione domenica dalle 16 alle 19 al Villaggio Laguna e dalle 16.30 lungo il percorso tra parco Chiarin e la sede Civica e alla Gazzera, quartiere nel quale l'associazione Commercianti artigiani organizza per domenica dalle 16 alle 19 nella nuova sede, la dependance di Villa Pozzi in via Gazzera Alta 46, un evento per i bambini dedicato ad Harry Potter, tra magia, musica e cabaret.
Mostri e streghe anche a Marghera: venerdì e sabato, grazie all'associazione Buongiorno Marghera, in piazza Mercato si potrà imparare ad intagliare le zucche, per poi vederle esposte nelle aiuole di piazza del Municipio fino alla notte di Halloween. Domenica invece, dalle 16 alle 20, piazza Mercato ospiterà il Mini circo Daiana Orfei, con musica e artisti di strada, spritz hour e cena a tema Halloween, in collaborazione con i bar e i ristoranti dell'area di Marghera.
Melody Fusaro
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA