Venerdì 19 Aprile 2019, 00:00

Cyrano ha buon ritmo e non manca l'ironia

Cyrano ha buon ritmo  e non manca l'ironia
Parigi, 1895: al 14 del boulevard des Capucines, i fratelli Lumière proiettano il primo film della storia del cinema. Per il teatro è un anno cruciale: inizierà il suo tramonto? Lo percepiscono gli attori della prima interpretazione di Cyrano di Bergerac che sentono di essere effimeri sul palcoscenico mentre le vedute animate, e cioè i film, regalano una prospettiva di lunga durata a chi li interpreta. Due anni dopo La Sortie de l'usine Lumière, Edmond Rostand, carico di debiti e reduce dal relativo fiasco de La Princesse lontaine...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cyrano ha buon ritmo e non manca l'ironia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER