Venerdì 11 Gennaio 2019, 00:00

Carlo Cecchi, Pirandello e la libertà di Enrico IV

TEATROCarlo Cecchi riprende uno dei testi cruciali di Luigi Pirandello e torna sulla scena svelando, con la consueta maestria, le ombre ironiche e per certi versi crudeli che il drammaturgo girgentino ha portato in teatro. A 150 anni dalla nascita di Pirandello e a 95 dalla prima recita dell'Enrico IV, Cecchi dimostra la straordinaria attualità di questo testo drammaturgico rivendicando l'importanza del libero pensiero e l'importanza di essere pur sempre liberi, ancorché in una prigione. Enrico IV è una pietra miliare del teatro...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Carlo Cecchi, Pirandello e la libertà di Enrico IV
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER