Venerdì 14 Settembre 2018, 00:00

Borghi e Sulla mia pelle la tragica storia di Cucchi

Borghi e Sulla mia pelle  la tragica storia di Cucchi
Alla sua opera seconda (Border), Cremonini passa dalla Siria all'Italia mettendo il naso sull'attualità. È la cronaca dell'ultima settimana di vita di Stefano Cucchi, morto per cause incidentali nove anni fa, andando dall'epilogo al prologo. Il film sceglie la strada meno dichiaratamente politica, come l'accusa a chi lo ha lasciato morire in carcere, o i lunghi trascorsi giudiziari, e si percorre più quella analitica, quasi la fredda descrizione dei sette giorni, scanditi temporalmente dalle didascalie, che passano dall'arresto alla morte....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Borghi e Sulla mia pelle la tragica storia di Cucchi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER