Atletica Jesolo: in cento al Picchi per il camp delle Fiamme Oro

Mercoledì 24 Giugno 2015

JESOLO - In cento da tutta Italia per partecipare al camp di atletica delle «Fiamme Oro». È il campus estivo dedicato ai ragazzi dai 10 ai 17 anni che praticano l'atletica leggera e che intendono avvicinarsi a questo sport. La scorsa settimana si è svolto il Kids Camp, dedicato ai più piccoli (10-13) mentre da lunedì è partita la seconda parte del campus, quella dedicata agli atleti più grandi tra i quali c'è anche la padovana Laura De Marco, seconda lo scorso weekend ai campionati italiani Allievi nella specialità 2000 metri siepe. Il quartier generale degli allenamenti è allo stadio Picchi, mentre a livello logistico i ragazzi sono ospitati al Villaggio Marzotto, alternando sedute sulla sabbia e di beach volley. Ieri si è svolto inoltre l'«Open Day» che ha visto la partecipazione del vicecampione europeo indoor 2015 di salto in alto Silvano Chesani, del campione europeo junior di cross Yeman Crippa e del talento emergente del salto in lungo Marcell Jacobs. I tre azzurri hanno incontrato i ragazzi dispensando consigli e provando una serie di allenamenti nella pista di atletica. Il tutto sotto gli occhi di Sergio Baldo, consigliere Fidal e responsabile tecnico delle Fiamme Oro. «Il camp sta andando molto bene - ha detto - non solo a livello sportivo ma anche educativo. Senza dimenticare gli aspetti logistici che ci permettono di lavorare nel migliore dei modi. In particolare con i ragazzi stiamo facendo un lavoro specifico, incentrato sul rispetto dell'avversario, di se stessi e sul contrasto di ogni forma di doping».
Giuseppe Babbo