Giovedì 6 Dicembre 2018, 00:00

«Argos non è omologato e quindi è inattendibile» Il giudice cancella la multa

IL CASOVENEZIA Nessun ribaltamento della sentenza di primo grado: quella multa per eccesso di velocità comminata attraverso Argos non ha valore. Semplicemente perché Argos, il sistema chiamato a verificare l'andatura delle imbarcazioni private in laguna, non è stato tarato né omologato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. E quindi, come conseguenza logica - dice il giudice - non può essere attendibile.Niente da fare quindi per il Comune di Venezia, che aveva fatto appello contro una sentenza di primo grado del Giudice di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Argos non è omologato e quindi è inattendibile» Il giudice cancella la multa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER