Venerdì 22 Novembre 2019, 00:00

Anfitrione tra politica e populismo al Sociale di Cittadella

TEATRODal 206 avanti Cristo, quando viene collocata la prima rappresentazione, la commedia Anfitrione di Plauto ha appassionato tanto il pubblico quanto i teatranti. E infatti nel tempo si sono susseguite numerose riscritture. Quella firmata da Sergio Pierattini (coproduzione La Pirandelliana Teatro di Toscana) porta in scena un una rilettura in chiave moderna.ATTUALE«L'Anfitrione del 2019 è un arrembante politico, o meglio, un dilettante populista che, con la sua esordiente formazione politica, ha appena sbaragliato gli avversari con un...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Anfitrione tra politica e populismo al Sociale di Cittadella
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER