Alberto Angela a Venezia svela la sua Cleopatra

Lunedì 17 Dicembre 2018
IL VOLUME
«Cleopatra. La regina che sfidò Roma e conquistò l'eternità» è il titolo dell'ultimo libro di Alberto Angela che sarà presentato oggi, alle 18 al teatro Goldoni di Venezia nell'ambito della rassegna «I dialoghi della fondazione Giancarlo Ligabue». L'evento è gratuito e i biglietti che permettono l'accesso al teatro sono andati letteralmente bruciati con moltissime persone in coda in attesa di poter ritirare il proprio tagliando. L'ingresso è infatti libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Si tratta della quarta conferenza della serie I Dialoghi organizzata dalla Fondazione Giancarlo Ligabue e in questo caso a dialogare con l'autore sarà il giornalista Adriano Favaro.
Alberto Angela in questo lavoro parte dalla convinzione che il mondo di oggi non sarebbe lo stesso senza Cleopatra, una sovrana colta, intelligente e dotata di una straordinaria abilità sia sul tavolo delle trattative che nelle guerre. Una donna di potere incredibilmente moderna per il passato e allo stesso tempo capace di provare grandi passioni amorose. Ma chi era veramente l'ultima regina d'Egitto? Lei, infatti, è nell'immaginario di tutti, però la sua figura storica è ancora in parte poco conosciuta e non priva di aspetti enigmatici. Alberto Angela ha deciso di ricostruire la vita e le abilissime mosse sullo scacchiere internazionale, ma anche gli amori e le passioni della regina che in un certo senso ha conquistato Roma, rintracciando le fonti storiche e consultando gli studi moderni e accompagnando il lettore per mano tra le caotiche strade della capitale del mondo antico, sulle banchine dell'esotico porto di Alessandria d'Egitto e sui sanguinosi campi di battaglia. Angela è in grado di far rivivere in prima persona il periodo che ha segnato un cambio epocale nella storia romana.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA