Nuoto pinnato e apnea, in 500 al Campionato italiano

Venerdì 22 Novembre 2019
Nuoto pinnato e apnea, in 500 al Campionato italiano

SAN VITO
San Vito capitale nel fine settimana di nuoto pinnato e apnea. La cittadina ospita infatti l'edizione 2019 dei Campionati italiani per diversamente abili (Difir). Organizzato dall'asd Pinna sub San Vito, l'evento si svolgerà domenica 24 novembre alla piscina comunale di via dello Sport, a Prodolone. Non solo. Nel weekend si terrà anche una serie di eventi ricompresi nelle manifestazioni Ori e valori 2019 e Acqua senza Barriere Fipsas Day, giunta alla 11. edizione. In tutto si attendono circa 500 atleti provenienti da tutta Italia e pure una squadra dalla Croazia. «Sarà un fine settimana ricco di eventi che sono il riconoscimento di quanto fatto finora. È anche un'ulteriore occasione per dimostrare che la disabilità è una risorsa, più che un impedimento, dal momento in cui per questi eventi c'è la condivisione, attraverso lo sport, di varie realtà del territorio, a favore dell'inclusione». A illustrare il programma fitto di eventi tra cui i campionati italiani di nuoto pinnato e apnea per disabili è Massimiliano Popaiz del Pinna sub San Vito Libertas, sodalizio che organizza il tutto con il patrocinio di sezione Fvg del Comitato italiano paralimpico e Comune, in collaborazione con il Comitato disabilità del Sanvitese, polisportiva Ermanno Lizzi Libertas e associazione Sotto sotto. Si parte oggi, in sala consiliare, dalle 16.30 con il convegno scientifico L'inclusione a patto che: saranno portate esperienza dal mondo dello sport, della scuola, del tempo libero con ospiti Claudio Bardini, Stefano Lazzer, Giovanni De Piero ed Elisa Tochet. Si prosegue sabato alle 8.30 con La disabilità e le sue forme. L'incontro scientifico in sala consiliare è rivolto a educatori, allenatori e docenti. Domani cena inclusiva riservata alle realtà del Comitato disabilità (per i 20 anni di attività) e alle società sportive partecipanti ai Campionati italiani Difir. Sempre in oratorio Don Bosco concerto con i The Strangers, gruppo inclusivo che si esibirà dalle 21. Domenica il clou degli eventi sportivi alla piscina comunale. Tra quelli speciali, si cercherà di superare il record del mondo di apnea per atleti disabili senza utilizzo di alcuna attrezzatura di supporto. «A tentarlo sarà il ternano Fabrizio Pagani, atleta 51enne con disabilità - spiega Popaiz - che proverà a battere il record mondiale nell'apnea dinamica indoor». Il programma di domenica parte alle 8.30 con la sessione della mattina dell'8. Campionato italiano nuoto pinnato Difir; alle 10 la cerimonia d'avvio con l'esibizione della Banda comunale di Azzano - Filarmonica di Tiezzo 1901, e dalle 10.30, via al 15° Trofeo Pinna sub Nuoto Pinnato - Velocità. Nel pomeriggio si terrà il 1° Trofeo Pinna sub San Vito Hockey sub e il 1° Trofeo Pinna sub Apnea. Nell'impianto natatorio si attendono circa 500 atleti.
Emanuele Minca
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci