NARRATIVA
Giovanni Margarone, autore friulano d'adozione, si è fatto notare

Giovedì 25 Aprile 2019

NARRATIVA
Giovanni Margarone, autore friulano d'adozione, si è fatto notare in due concorsi letterari con due diversi romanzi. Per il premio Mino De Blasio,ha ricevuto una menzione speciale nella sezione Editi per il suo romanzo Note fragili (ed. Kimerik), uscito nel 2015, che racconta la storia di un giovane musicista; la giuria ha assegnato il riconoscimento in quanto opera di elevata qualità letteraria, in una cerimonia tenutasi il 13 aprile a San Marco dei Cavoti, Benevento. Per il III premio internazionale Maria Cumani Quasimodo, è invece tra i primi finalisti del concorso della sezione Editi con il suo romanzo Le ombre delle verità svelate (ed. Kimerik) che già nel 2018 era arrivato al secondo posto ex equo al Concorso Eccellenze di Castiglione Cosentino. Margarone, nato ad Alessandria e cresciuto in Liguria, vive dal 1986 in Friuli. Appassionato di scrittura fin da giovane, ha iniziato con un blog nel 2011 per poi dedicarsi al romanzo (in particolare quello di formazione). Autore di cinque libri, l'ultimo,o Quella notte senza luna, è stato pubblicato nel 2018. Nel 2019 il suo racconto Il segreto del casone è stato inserito nella raccolta Friulani per sempre, a cura di Edizioni della sera.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA