Giovedì 23 Maggio 2019, 00:00

La direzione di Trenitalia si giustifica: «Situazione complessa, errori possibili»

La direzione di Trenitalia si giustifica:  «Situazione complessa, errori possibili»
LA SOCIETÀUDINE Fra soppressioni totali e parziali e ritardi a cascata, sono stati ventisei i treni coinvolti dal caso dei sei carri merci impazziti che lunedì verso le 12 alla stazione di Udine si sarebbero mossi da soli per cause al vaglio dell'inchiesta avviata dalla Procura, che affiderà ad una perizia il compito di chiarire l'accaduto. A ricostruire nei dettagli quel pomeriggio difficile è stata la stessa direttrice della divisione passeggeri regionale della direzione Fvg di Trenitalia, Elisa Nannetti, che ha scritto alla Regione e...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La direzione di Trenitalia si giustifica: «Situazione complessa, errori possibili»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER