Sabato 18 Maggio 2019, 00:00

IL CASO
UDINE La Corte dei conti di Trieste ha condannato l'ex Soprintendente

IL CASOUDINE La Corte dei conti di Trieste ha condannato l'ex Soprintendente ai Beni architettonici e paesaggistici Fvg Maria Giulia Picchione a pagare, in favore della Soprintendenza stessa, poco meno di undicimila euro (10.954,11 euro, su cui, però, sono dovuti rivalutazione monetaria e interessi legali). Nel mirino dell'accusa, rappresentata dal Procuratore regionale Tiziana Spedicato, una serie di rimborsi di spese di missione ottenuti fra il 2012 e il 2015, che, per l'accusa, sarebbero stati privi dei presupposti normativi previsti.LA...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
IL CASO
UDINE La Corte dei conti di Trieste ha condannato l'ex Soprintendente
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER